top of page
  • Immagine del redattoreadmin

Sulle orme di Hermann Hesse a Carona - sabato 27 aprile / sabato 1° giugno

Care e cari Urban Sketchers!

 

Vi proponiamo un percorso «carnet-letteratura» nella zona di Carona, ai piedi del Monte San Salvatore, sulle orme del poeta tedesco-svizzero, nonché premio Nobel per la letteratura, Hermann Hesse (Calw 1877-Montagnola 1962).


Nella mente del pubblico, lo scrittore è principalmente noto per la sua permanenza a Montagnola (Collina d’Oro) dove si trasferì definitivamente nel 1919, ma egli soggiornò anche spesso nel Locarnese, dove intendeva stabilirsi inizialmente, e fu ospite e visitatore regolare a Carona dove incontrò la seconda moglie Ruth Wenger. Hesse immortalò Carona e i dintorni (tra i quali la chiesa della Madonna d’Ongero) in vari racconti autobiografici, poesie e nel racconto «L’ultima estate di Klingsor» («Klingsors letzter Sommer»), che è la sua unica opera di finzione ambientata esplicitamente in Ticino. Egli fu anche un distinto acquerellista che vi presenteremo al momento opportuno.

 

Quest’evento si svolgerà su due sabati, ben distanti, ai quali si potrà partecipare anche separatamente. Per ogni sabato diamo già una data di sostituzione, in modo di facilitare, in caso di maltempo, la propria organizzazione. Le due sessioni si possono fare indipendentemente l’una dall’altra, ma ovviamente sarà più interessante partecipare a entrambe!


 

PROGRAMMA

 

Sabato 27 aprile (data sostitutiva: sabato 4 maggio) – Il nucleo di Carona

  • Ritrovo al posteggio della piscina di Carona alle ore 9.45

  • Accoglienza e informazioni generali da parte del responsabile

  • Visita commentata dei luoghi rilevanti per il nostro progetto (ognuno si senta libero di seguire la propria ispirazione – i posti suggestivi non mancano!)

  • Fino alle ore 15.30: attività di disegno, pranzo libero

  • A partire dalle ore 15.30: ritrovo sulla terrazza del Grotto Al Pan Perdü, per la merenda e la condivisione delle impressioni e dei disegni.

 

Sabato 1° giugno (data sostitutiva: sabato 8 giugno) – Santa Marta e Torrello

  • Ritrovo al posteggio della piscina di Carona alle ore 9.45

  • Accoglienza e informazioni generali da parte del responsabile

  • ore 10.00: Visita guidata della chiesa di Santa Marta (le vostre guide saranno Loredana e Patrick, già pratici del luogo e guide volontarie durante il periodo estivo) Contributo ai lavori di restauro della chiesa: CHF 10.-

  • Momento di disegno intorno e all’interno della chiesa (per gli amatori di arte funeraria, il cimitero sottostante vale la pena)

  • Pic-nic sul sagrato della chiesa (45 min.) - ogni partecipante porta il proprio

  • Ore 13.00: dopo il pic-nic spostamento a piedi (20 minuti sulla strada forestale – scarpe da sport raccomandate) verso il Torrello, da cui si gode di uno splendido panorama sul ramo del Ceresio di Ponte Tresa/Lavena-Caslano, il Monte Lema e le Alpi svizzere. Chi non desiderasse fare la piccola camminata e preferisse stare nel nucleo, si senta libero di completare il proprio carnet o approfondire la conoscenza del paese!!!

  • Ritrovo al Grotto del Pan Perdü a partire dalle ore 16.00 per la merenda, condividere i carnet, ecc.

N.B.: I cani non sono ammessi nel complesso di Torrello!


Sul cammino passeremo davanti alla chiesa della Madonna d’Ongero, cara a Hermann Hesse, ma che purtroppo non è aperta al pubblico.

 

 

Documentazione

Due settimane prima dell’uscita ogni partecipante potrà scaricare la raccolta dei testi in italiano di Herman Hesse (curata dal responsabile che se ne assume la completa responsabilità) a cui ci ispireremo e che saranno commentati durante le visite.


Chi non può stampare i documenti e desidera ricevere una copia cartacea, si rivolga direttamente al responsabile, dando il proprio indirizzo postale (spedizione e fotocopie gratuite per i soci – CHF 5.- per i non soci, da pagare al momento dell’attività). L’opera di Hermann Hesse è stata tradotta in italiano ed è facilmente reperibile nelle librerie/biblioteche.

Materiale

  • Materiale personale di disegno, senza dimenticare l’acqua per l’acquerello, matite colorate…

  • Seggiolino (non ci sono panchine per sedersi)

  • Cappello

  • Pic-nic (per sabato 1° giugno)


Trasporto

C’è un ottimo servizio di autopostale da Lugano Centro (linea 434 alle ore 9.08 – arrivo Carona alle ore 9.35). Per chi viene in macchina c’è un grande posteggio (a pagamento!) alla piscina di Carona.


Iscrizione

Tutte le persone interessate sono pregate di iscriversi via e-mail preferibilmente o sulla chat whatsapp attuale, entro il 15 aprile, precisando a quale sabato parteciperà, cioè:

 

  • entrambi sabati, incl. eventuali date di sostituzione

  • solo sabato 27 aprile (sabato 4 maggio in caso di maltempo)

  • solo sabato 1°giugno (sabato 8 giugno in caso di maltempo)

Sorpresa!

Il secondo sabato avrà come particolarità la visita guidata della chiesa di Santa Marta, riaperta recentemente al pubblico, ma solo in periodi ben definiti, e la possibilità di disegnare nell’ex-monastero di Torrello che oggi è proprietà privata.


Eventuali modifiche di programma verranno comunicate almeno una settimana prima dell’attività.

 

Responsabile del progetto: Patrick Perréard

tel +41 79 263 99 15


 

Confidando di ritrovarvi numerosi in quest’attività che speriamo sia per tutti avvincente e proficua, mandiamo i nostri più cari saluti

 

Il comitato dell’associazione USTi 

Comments


bottom of page