top of page
  • Immagine del redattoreadmin

L'illustrazione botanica nel corso dei secoli

Venerdì 23 febbraio 2024, ore 20:00 - Museo cantonale di storia naturale, Lugano


In questa conferenza pubblica, la Dr.essa Joëlle Magnin-Gonze, del Museo di scienze naturali del Canton Vaud e presidente del Circle Vaudois de Botanique, narrerà di una parte importante della Storia della botanica. Infatti, vuole mostrare come l'arte sia stata utilizzata al servizio della scienza e come lo sviluppo delle tecniche di disegno e riproduzione abbia plasmato e alimentato lo studio delle piante. La botanica è diventata una disciplina scientifica grazie al "disegno dal vero" e alla rappresentazione realistica delle piante, ispirata dagli artisti del Rinascimento e avviata all'inizio del XVI secolo. Nei secoli successivi le tecniche di osservazione progredirono: si studiarono la forma delle piante, il loro sviluppo, l'anatomia e la riproduzione. Anche le tecniche di rappresentazione si moltiplicano e si evolvono. Il virtuosismo degli artisti botanici si è espresso in erbari dipinti, tavole incise o acquerellate e altri metodi di rappresentazione delle piante che hanno accompagnato la democratizzazione della disciplina fino ai giorni nostri.



La conferenza sarà in lingua francese. Seguirà un rinfresco offerto dalla SBT. La serata è organizzata in collaborazione con il Museo cantonale di storia naturale.


 

Entrata libera. Iscrizione gradita tramite il formulario online SBT.

76 visualizzazioni

Komentar


bottom of page